Borderwine

il salone del vino naturale

Dove assaggiare vini naturali provenienti da Italia, Austria e Slovenia? Solo a Borderwine, il salone del vino naturale giunto alla sua quarta edizione, nella splendida cornice del Monastero di Santa Maria in Valle a Cividale.

 
Borderwine

Abbiamo avuto il piacere di partecipare a Borderwine, l’unico evento dedicato al vino naturale che coinvolge le cantine produttrici provenienti da Italia, Austria e Slovenia, quest’anno giunto alla sua quarta edizione.

Due giornate dedicate al mondo del vino naturale e dell’enogastronomia nella splendida cornice del Monastero di Santa Chiara in Valle, a Cividale, dove si trova anche il Tempietto Longobardo, una delle più importanti opere architettoniche della città.

 
 

60 cantine, 20 delle quali provenienti da Austria e Slovenia, hanno proposto le loro etichette (rigorosamente naturali) sotto i portici del Monastero. La scelta di certo non mancava: Friulano, Sauvignon, Merlot, Pinot, Traminer, nero d’Avola… interessante anche poter assaggiare qualcosa del sud Italia, giusto per aprire il palato a qualche novità.

Un modo piacevole per trascorrere un pomeriggio di primavera con gli amici e concedersi qualche brindisi, ma non dimentichiamo la proposta gastronomica!

Diversi espositori di prodotti a km 0, ma anche degustazioni della Ciclofocacceria Mamm, l’Alimentare Il Tiglio (ristorante vegano di Moruzzo).

Per gli appassionati o gli “addetti ai lavori” degustazioni, approfondimenti e showcooking, come “Bollicine e caviale”“Il mondo della fermentazione”, “Passione Borgogna” – non solo vino, ma anche ad esempio degustazione di caffè alla brasiliana!

Inoltre, a completare il tutto, performance di danza contemporanea con Martina Tavano e Lucrezia Gabrielli di Arte in Vetrina. Ovviamente… a tema vino!

Oltre che a Vinitaly, non avevamo mai sentito parlare del vino naturale biologico, e a dire il vero non avevamo mai avuto l’occasione di assaggiarlo! Si, lo sappiamo, forse dovremmo vergognarci: ma non si finisce mai di imparare!

Ma cos’è esattamente il vino naturale? 

Borderwine
Borderwine
Borderwine

Il vino naturale è il vino realizzato con il minor numero di lavorazioni e interventi sia in vigna sia in cantina. Tutti i vini che partecipano a Borderwine devono infatti rispettare alcuni parametri: la scelta dei terreni, il rispetto della loro biodiversità, l’esclusione di alcun utilizzo di pesticidi, additivi o di manipolazione chimica o fisica.

Una vigna naturale è riconoscibile per la sua biodiversità, che le consente un maggior equilibrio, che a sua volta consente di non utilizzare i pesticidi. Ne deriva un’uva sana, di qualità, un’ottima base per la produzione del vino.

Ogni vino naturale è quindi una completa espressione del suo territorio, del suo vitigno. Una continua scoperta… 

Visita il loro sito borderwine.eu e resta aggiornato seguendo i loro canali Social:

Facebook → @borderwineitaly

Instagram → @border_wine_italy

In questo modo saprai subito quando si terrà l’edizione del prossimo anno!

Mac di San Zuan
Borderwine
Borderwine

Potrebbe interessarti anche…

Bosco Romagno

Bosco Romagno

Bosco Romagno passeggiata primaverile   Il Parco Naturale Ricreativo del Bosco Romagno si trova vicino a Cividale, ed è il luogo perfetto per una gita primaverile. Scoprilo assieme a noi! Bosco Romagno Il nome Bosco Romagno, di epoca longobarda, rimanda alle origini...

leggi tutto

Ultimi articoli

Non perderti nulla!