Sugarfix

un mondo di dolcezza tra Stati Uniti e Friuli

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle eccellenze friulane, non solo per quanto riguarda le bellezze paesaggistiche e le delizie enogastronomiche, ma anche per le creazioni artistiche e artigianali.
Annie di Sugarfix realizza golosissimi dolci americani per i gusti italiani nella sua pasticceria di Udine. 

Sugarfix

Sugarfix

Dolci americani per i gusti italiani

Appena entrati nel laboratorio di Annie si è invasi da un profumo idilliaco di zucchero e cannella, che fa subito pensare alla felicità che proviamo quando mangiamo un dolce fatto in casa. La sua pasticceria è così: dolcetti e biscotti da “film americano” che le mamme preparano assieme ai loro bimbi la domenica. Brownies, biscotti con gocce di cioccolato, mousse e cheesecake vi faranno venire l’acquolina in bocca!

Annie vive in Friuli ormai da 10 anni, ma è originaria degli Stati Uniti. È arrivata qui come pasticcera di Bastianich e si è innamorata della nostra Regione! 

Il suo progetto Sugarfix nasce per portare un po’ di dolcezza americana qui da noi. Le sue creazioni ci permettono di provare quelle prelibatezze golose che nelle nostre pasticcerie non troviamo, rivisitate per i nostri gusti (da quello che ci ha raccontato, rese più leggere e meno cariche! Meno burro, meno zucchero, meno sale!).

Sugarfix
Sugarfix
Annalisa Metus

Artigianato Friulano

Nel nostro percorso alla scoperta del nostro territorio ci siamo resi conto che, oltre alle meraviglie paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche, la nostra terra è anche ricca di meravigliosi laboratori artigianali anime creative che utilizzando materiali semplici come la carta, ago e filo, stoffe e legno realizzano pezzi unici inimitabili che portano con sé anche una storia artigianale che spesso ha percorso diverse generazioni.

Nel nostro blog d’ora in poi troverete anche la presentazione di alcune di queste anime creative che avremo il piacere di conoscere percorrendo le strade del nostro Friuli-Venezia Giulia.

Prodotti & idee regalo

Cosa trovate da Sugarfix?

Annie prepara sia dolci pronti da gustare, tutti della tradizione americana (cheesecake, mousse, biscotti, brownies…), che dolci su ordinazione (torte per compleanni, cerimonie, matrimoni o qualunque occasione speciale). 

I prodotti che ci sono piaciuti di più sono quelli della linea madEasy, dei preparati ai quali aggiungere pochissimi ingredienti per ottenere dolcetti favolosi in perfetto stile USA! Fantastici per fare una bellissima figura alle vostre cene con amici e familiari, oppure per cucinare con i vostri bimbi nel weekend. 

Ogni settimana sui canali social di Sugarfix, Annie pubblica il menù dei prodotti che troverete nel suo laboratorio durante le giornate di apertura. Potete scriverle per prenotare quello che desiderate oppure passare a curiosare e acquistare d’impulso ciò che vi fa più gola!

Lo sapete che almeno la metà dei prodotti di Sugarfix sono adatti alla dieta vegana? 
Infatti in occasione di questo Natale preparerà un intero menù delle Feste adatto ad una dieta vegana in collaborazione con la chef Alessia Beltrame. 

    Volete saperne di più? Seguite Sugarfix sui Social!

    Facebook
    Instagram 

      Sugarfix
      Sugarfix
      Sugarfix

      Ricetta di Sugarfix

      Crema pasticcera caramellata
      perfetta da gustare con panettone e pandoro

       

      Sugarfix

      Ingredienti

      • 150 gr zucchero semolato
      • 2 uova intere
      • 30 gr maizena
      • 500 ml latte o latte vegetale
      • 1 pizzico di sale
      Per aromatizzare (puoi scegliere 1 o più cose!):
      • 30-40 ml rhum scuro
      • 1 cucchiaino scorza di arancia fino
      • 1/2 bacca di vaniglia
      • 1/2 cucchiaino di cannella o altre spezie

      Procedimento

        1) Versare lo zucchero in una pentola capiente (almeno 2 litri). In una ciotola, unire le uova e la maizena con una frusta piccola.
        2) Su fuoco medio, far caramellizzare lo zucchero, mescolando poco con un mestolo in legno.
        3) Quando lo zucchero inizia a diventare marrone medio-scuro (più scuro è, più intenso sarà il gusto del caramello), aggiungere un terzo del latte. *Fare attenzione perché uscirà del vapore caldo*
        4) Piano piano, mescolare per unire il caramello e il latte. Quando inizia a scogliersi il caramello, aggiungere il latte restante.
        5) Cambiare il mestolo in legno con una frusta grande e mescolare per unire del tutto il latte e il caramello. *Ci potrebbero volere alcuni minuti per sciogliere del tutto il caramello nel latte*
        6) Togliere la pentola dal fuoco e versare un terzo del latte caldo sulle uova e la maizena. Mescolare con la frusta piccola, e aggiungere ancora un terzo del latte caldo. Ora le uova saranno pronte ad essere unite al tutto nella pentola.
        7) Versare le uova calde nella pentola e mescolare con la frusta grande. Riportare la pentola sul fuoco e abbassare il fuoco al minimo possibile.
        8) Mescolare continuamente finché la crema non raggiunge 82°C (in mancanza di termometro, quando la crema è densa e inizia a “bollire” è pronta. Io lo chiamo effetto vulcano). Ci vorranno alcuni minuti per raggiungere questa temperatura.
        9) Versare tutta la crema in una ciotola pulita e aggiungere gli aromi a piacere (io ho deciso di aggiungere sia la scorza di arancia che il rhum!) Coprire la crema con pellicola in modo tale che faccia contatto con la superficie del composto per evitare che si formi la pellicina sopra.
        10) Lasciare la crema per circa mezz’ora sul banco di modo che si intiepidisca leggermente, e poi conservare in frigo fino a 5 giorni. Una volta fredda, la crema si sarà leggermente indurita. Per servire la crema, in una ciotola capiente sbatterla a mano con una frusta (oppure con la frusta elettrica, oppure farla girare nella boul di una planetaria con la frusta da dolci) per renderla di nuovo cremosa.
        Buone feste e buon appetito!
        Annie

        Potrebbe interessarti anche…

        Rive Col de Fer

        Rive Col de Fer

        Rive Col de Fer è un’azienda vitivinicola situata nelle colline di Caneva nota per i suoi vini che riflettono il territorio unico e particolare in cui si trovano. 

        leggi tutto
        Castello di Natale: Alveare Udine

        Castello di Natale: Alveare Udine

        Castello di Natale mercatini di Natale 100% friulani"Castello di Natale" è stato il primo mercatino di Natale con produttori e artigiani locali, organizzato dalla Pro Loco di Colloredo di Monte Albano e Alveare Udine.Alveare Udine "Buono, Sano, Friulano"Alveare Udine...

        leggi tutto

        Ultimi articoli

        Castello di Colloredo di Monte Albano

        Castello di Colloredo di Monte Albano

        Castello di Colloredo di Monte Albano il castello degli scrittori e dei cantastorie Il Castello di Colloredo di Monte Albano è una vera e propria perla della storia friulana, soprannominato "il castello degli scrittori e dei cantastorie" in quanto è stato la dimora di...

        leggi tutto
        Castello di Natale: Alveare Udine

        Castello di Natale: Alveare Udine

        Castello di Natale mercatini di Natale 100% friulani"Castello di Natale" è stato il primo mercatino di Natale con produttori e artigiani locali, organizzato dalla Pro Loco di Colloredo di Monte Albano e Alveare Udine.Alveare Udine "Buono, Sano, Friulano"Alveare Udine...

        leggi tutto

        Non perderti nulla!