Azienda Agricola Zore

Caseifici Agricoli Open Day

Un pomeriggio alla scoperta dei produttori agricoli, per capire come funziona un’azienda che alleva animali da latte e produce formaggi: questo grazie alla prima edizione di Caseifici Agricoli Open Day. Noi abbiamo visitato l’Azienda Agricola Zore a Taipana. Leggi il nostro racconto!

 
Azienda Agricola Zore

Caseifici Agricoli Open Day

Il 15 e 16 settembre si è svolta la prima edizione di Caseifici Agricoli Open Day, una giornata per raccontare, vivere e assaggiare i formaggi agricoli. Un’occasione unica per capire come funziona un’azienda agricola che alleva animali da latte e produce formaggi, e anche per assaggiare i loro squisiti prodotti, tutti ovviamente naturali senza aggiunta di conservanti e additivi chimici.

L’evento, promosso dall’Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola, si è svolto in tutta Italia nei numerosi caseifici aderenti. Tra quelli presenti in Friuli-Venezia Giulia ci ha particolarmente incuriosito l’Azienda Agricola Zore, a Taipana, dove vengono allevate tenerissime caprette dal cui latte vengono ricavati formaggi e altri prodotti caseari.

Il programma prevedeva una visita guidata all’azienda agricola, con la spiegazione delle varie fasi di lavorazione, e la degustazione dei prodotti.

Azienda Agricola Zore

Il 15 e 16 settembre si è svolta la prima edizione di Caseifici Agricoli Open Day, una giornata per raccontare, vivere e assaggiare i formaggi agricoli. Un’occasione unica per capire come funziona un’azienda agricola che alleva animali da latte e produce formaggi, e anche per assaggiare i loro squisiti prodotti, tutti ovviamente naturali senza aggiunta di conservanti e additivi chimici.

L’evento, promosso dall’Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola, si è svolto in tutta Italia nei numerosi caseifici aderenti. Tra quelli presenti in Friuli-Venezia Giulia ci ha particolarmente incuriosito l’Azienda Agricola Zore, a Taipana, dove vengono allevate tenerissime caprette dal cui latte vengono ricavati formaggi e altri prodotti caseari.

Il programma prevedeva una visita guidata all’azienda agricola, con la spiegazione delle varie fasi di lavorazione, e la degustazione dei prodotti.

Azienda Agricola Zore
Azienda Agricola Zore
Azienda Agricola Zore

Durante l’evento abbiamo appreso la routine dell’Azienda Agricola: sveglia alle 5.30, mungitura alle 6.30 e poi le capre vanno al pascolo intanto che gli allevatori si occupano di pulizie e della produzione dei prodotti caseari. Alla sera, verso le 17.30/18.00, le capre rientrano in stalla e dopo un’abbondante cena è di nuovo il momento della mungitura!

Abbiamo riaccompagnato le caprette in stalla assieme agli allevatori, e abbiamo assistito alla loro “cena” (solo fieno di produzione locale e miscele di cereali certificate NO OGM) e alla mungitura, molto interessante soprattutto per l’apparecchiatura moderna con cui viene effettuata. Il bello di questo allevamento è il rispetto totale della stagionalità di vita e di riproduzione degli animali: infatti, da dicembre a gennaio non producono latte, a differenza di ciò che accade negli allevamenti intensivi.

A coronamento di questa esperienza abbiamo potuto assaggiare alcuni dei loro deliziosi prodotti: il caprino morbido, la ricotta affumicata accompagnata dal miele e la formaggella (la nostra preferita!) in un tradizionale e curato angolino all’ingresso della stalla, tra covoni di fieno e attrezzi del mestiere.

Un’esperienza magnifica per noi, ma pensiamo ancora di più per i bambini, che si sono divertiti all’aria aperta imparando cose nuove e soprattutto capendo la differenza tra i prodotti genuini e quelli della grande distribuzione.

Azienda Agricola Zore
Azienda Agricola Zore
Azienda Agricola Zore

Ricette:
Crema di caprino con miele, noci e fichi – Tortini di patate con caciotta di capra

 

Abbiamo portato ad Elisa i formaggi acquistati durante la nostra giornata all’Azienda Agricola Zore. 

Con il caprino morbido ha realizzato una splendida crema di caprino con miele, noci e fichi perfetta come antipasto. E con la caciotta di capra ha realizzato dei tortini di patate da servire sia come antipasto che come primo.

Crema di caprino

Il caprino morbido dell’Azienda Agricola Zore di Taipana è una lavorazione lattica dal caratteristico gusto acidulo, cremosa. Molto versatile il suo uso in cucina: dal semplice crostino, ai ripieni di tortelli e crepes, alla mantecatura di risotti.

Tortini di patate con caciottina di capra

La caciottina di capra dell’Azienda Agricola Zore di Taipana, che troverete nel loro banco con il nome di formaggella, è una lavorazione presamica, con pasta morbida e gusto dolce. Pronta da mangiare dopo 10 giorni. E’ il formaggio più amato dai bambini.

Potrebbe interessarti anche…

Castello di Villalta

Castello di Villalta

Il Castello di Villalta incanta i visitatori con la sua maestosità e la sua storia millenaria. Risalente al XIII secolo, questo castello medievale ha visto il susseguirsi di nobili famiglie e avvenimenti che hanno plasmato il destino della regione. Scoprilo assieme a noi!

leggi tutto
Acquario di Ariis

Acquario di Ariis

Acquario di Ariis Un viaggio alla scoperta delle meraviglie ittiche friulane Benvenuti nell'incantevole mondo dell'Acquario di Ariis, un gioiello gestito dall'Ente Tutela Patrimonio Ittico, l'unico acquario friulano dedicato alle specie autoctone presenti nel nostro...

leggi tutto

Ultimi articoli

Castello di Villalta

Castello di Villalta

Il Castello di Villalta incanta i visitatori con la sua maestosità e la sua storia millenaria. Risalente al XIII secolo, questo castello medievale ha visto il susseguirsi di nobili famiglie e avvenimenti che hanno plasmato il destino della regione. Scoprilo assieme a noi!

leggi tutto
Isola della Cona

Isola della Cona

Scopri l’Isola della Cona, un paradiso naturale lungo il fiume Isonzo, noto per il birdwatching e la sua ricca biodiversità. Esplora sentieri panoramici, avvista uccelli rari e incontra i maestosi Cavalli Camargue in libertà. Un’esperienza indimenticabile nel cuore della Riserva Naturale Foce dell’Isonzo.

leggi tutto

Non perderti nulla!