Palma Alle Armi

A.D. 1615

Palma Alle Armi è una delle rievocazioni storiche seicentesche più importanti d’Europa. Due giorni per rivivere la storia di Palmanova durante il Rinascimento. Leggi il nostro racconto!

Palma Alle Armi

Palma Alle Armi è una delle rievocazioni storiche seicentesche più importanti d’Europa. Per due giorni Palmanova rivive la storia rinascimentale della fortezza, tra battaglie in campo aperto, musiche e danze dell’epoca, arti e mestieri antichi e il grande accampamento delle milizie.

Palma Alle Armi raduna ogni anno oltre 1.000 rievocatori suddivisi tra almeno 60 gruppi storici provenienti da tutta Europa (Inghilterra, Slovacchia, Ungheria, Spagna…). 

L’edizione 2022 è ambientata nell’A.D. 1615 e riguarda la Guerra degli Uscocchi, combattuta dal 1615 al 1617 tra le truppe dell’Arciduca d’Austria e quelle della Serenissima Repubblica di Venezia. 

Durante le due giornate di rievocazione si tengono infatti due ricostruzioni storiche di come sarebbe avvenuta una battaglia in campo aperto. Oltre a questo i visitatori potranno frequentare l’accampamento delle milizie, fedelmente ricostruito con oggetti d’epoca, dove i partecipanti vivono, mangiano e trascorrono il tempo libero come nel 1600.

Di contorno alla manifestazione lungo le vie della città, tra Borgo Cividale e la piazza, numerosi mercatini storici, eventi e laboratori a tema. È inoltre possibile visitare, anche con visite guidate, luoghi della città solitamente chiusi al pubblico come le gallerie sotterranee. 

Leggi tutti i nostri articoli sui Borghi più Belli d’Italia

Rievocatori

Gruppi storici

Paesi di provenienza

Le battaglie in campo aperto

Nel 1615 Palmanova si trova sotto il controllo della Serenissima Repubblica di Venezia, nel periodo delle Guerre Gradiscane contro l’Arciducato d’Austria.

Durante i due giorni di manifestazione vengono organizzate due fedeli riproduzioni di battaglie in campo aperto tra queste due fazioni. Il presentatore racconta minuziosamente come si sarebbe svolta la battaglia e le tattiche di guerra. Nonostante le battaglie all’epoca non si fossero tenute a Palmanova, i visitatori possono assistere ad una vera e propria battaglia seicentesca con tanto di armi da fuoco con accensione a miccia o a ruota.

Palma Alle Armi – 1809 L’Assedio

Nel 1809 per la prima volta Palma è cinta d’assedio. Vi è quindi un’altra versione di questo evento che racconta il periodo delle Guerre Napoleoniche, quando la fortezza fu bloccata dalle truppe austriache a seguito della ritirata dell’armata franco-italiana verso il Tagliamento e l’Adige. 

Rievocazioni storiche

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione molto ricca da tantissimi punti di vista: culturalepaesaggisticostoricoenogastronomico. La sua ricchezza storica e culturale si percepisce, in particolare, durante le numerose rievocazioni storiche che vengono organizzate durante l’anno:

  • Rievocazione storica di Cormons (GO)
  • La Giostra dei Castelli di Pordenone
  • Il Palio dei rioni di Cordovado (PN)
  • La Macia di Spilimbergo (PN)
  • Il Medioevo a Valvasone (PN)
  • Il Torneo delle 13 Casate di Trieste
  • Tempus est Jocundum a Gemona (UD)
  • Il Palio das Cjarogiules a Paluzza (UD)
  • La Fondazione della Città di Palmanova (UD)
  • Pignarùi di Tarcento (UD)
  • La Festa della Zucca di Venzone (UD)
  • Il Palio di San Donato di Cividale (UD)

Credo di averli detti tutti, se manca qualcosa segnalatemelo pure!

Eventi molto suggestivi, nei quali le città tornano indietro nel tempo, e i figuranti dei gruppi storici si immedesimano totalmente negli abitanti del tempo, sia negli abiti che nel comportamento che nella parlata, dimostrando una grande capacità di recitazione e una grande conoscenza delle vicende e abitudini del periodo di riferimento.

Leggi tutti i nostri articoli sulle rievocazioni storiche

Potrebbe interessarti anche…

Monte Festa dalla Sella di Interneppo

Monte Festa dalla Sella di Interneppo  La salita che porta al Monte Festa regala panorami suggestivi sul Lago di Cavazzo e sulla cima potrete visitare il Forte di Monte Festa, una delle più importanti opere militari del Friuli Venezia Giulia.Monte FestaLa salita...

leggi tutto

Barone Ritter de Záhony – Vigneti Aperti

Barone Ritter de Záhony si dedica alla viticoltura da 180 anni. Nella tenuta del Monastero di Aquileia, trasformata in società agricola dal Barone Ettore Ritter de Záhony, Guido (settima generazione Ritter de Záhony) e Roberta la sua compagna si dedicano con amore e passione alla cura dei vitigni. 

leggi tutto

Polcenigo

Polcenigo uno dei Borghi più Belli d'Italia Polcenigo è un meraviglioso borgo caratterizzato dalla presenza delle acque. Si trova infatti tra le Sorgenti del Livenza e la sorgente del Gorgazzo. Dal 2001 tra i Borghi più Belli d’Italia. Visitalo assieme a noi!...

leggi tutto

Ultimi articoli

Polcenigo

Polcenigo uno dei Borghi più Belli d'Italia Polcenigo è un meraviglioso borgo caratterizzato dalla presenza delle acque. Si trova infatti tra le Sorgenti del Livenza e la sorgente del Gorgazzo. Dal 2001 tra i Borghi più Belli d’Italia. Visitalo assieme a noi!...

leggi tutto

Non perderti nulla!