Ricetta

Gnocchi di pane allo Speck di Sauris

 

Gli gnocchi di pane sono una ricetta semplice, ma gustosa; ampiamente diffusi nella cucina italiana in diverse versioni, questi gnocchi sono una ricetta furba per riutilizzare il pane raffermo che abbiamo a casa. In questa versione sono arricchiti con lo Speck di Sauris e ricotta affumicata della Carnia.

Un piatto saporito e assolutamente da provare per la sua semplicità.

gnocchi di pane allo speck di sauris

Porzioni

4

Preparazione

15 min

 
(più il tempo di riposo di pane e latte)

Riposo

4/5 min

 

Ingredienti

Pane raffermo 200gr

Latte 150 ml circa

Farina 100 gr

Sale qb

Uova 2

Speck 150gr

Ricotta affumicata qb

Burro qb

Preparazione

Per prima cosa ho tagliato a cubetti il pane e l’ho messo in una terrina con il latte ad ammollare.

Ho poi aggiunto al pane ammollato le uova, la farina, il sale e lo speck tagliato finemente a coltello.

 

Ho impastato accuratamente fino ad ottenere un composto morbido. Nel caso dovesse risultare troppo liquido aggiungete un po’ di farina, viceversa se dovesse risultare troppo compatto aggiungete un po’ di latte.

Ho formato delle palline e le ho leggermente passate nella farina.

Ho cotto gli gnocchi in acqua bollente e salata e li ho poi scolati man mano che affioravano.

Li ho conditi con burro fuso e ricotta affumicata.

 

Il consiglio

Per un tocco in più far rosolare altro speck in una padellina antiaderente e cospargere gli gnocchi prima di servire.
 
 

Gli ingredienti friulani: Speck di Sauris | Ricotta affumicata della Carnia

Lo Speck di Sauris è uno dei prodotti più rinomati di Sauris. Prodotto a 1.212 m.s.l.m secondo l’antica ricetta della norcineria locale legata alla tradizione tedesca, ha un sapore delicatissimo dato dall’affumicatura del legno di faggio.

Noi l’abbiamo acquistato presso il Salumificio Wolf a Sauris, durante la nostra gita in una piovosa giornata d’estate, e l’abbiamo consegnato a Elisa per realizzare questa gustosissima ricetta!

 

La ricotta affumicata, prodotta nel caseificio di Enemonzo, è anch’essa delicatamente affumicata con legno di faggio. La Scuete viene prodotta col siero avanzato dalla lavorazione del Formaggio di Malga, portato quasi al punto di ebollizione all’interno di una caldaia di rame e miscelato con una piccola quantità di siero inacidito.

Leggi il nostro articolo su Sauris

Ricetta a cura di…

Elisa Dorotea, mamma e moglie friulana. Nel suo Blog si mescolano idee, ricette e momenti della sua vita quotidiana qui in Friuli-Venezia Giulia. Interpreta con passione piatti della tradizione, ma non solo, sempre con un occhio di riguardo al territorio, ai suoi prodotti e alle sue eccellenze enogastronomiche.

Tutte le sue ricette su lacucinadieli.com 

Potrebbe interessarti anche…

Risotto alla zucca

Ricetta Risotto alla zucca   La zucca è uno degli ingredienti più caratteristici della stagione autunnale. In Friuli Venezia Giulia ci sono molti produttori di zucca, quindi potrete acquistarla a km zero e utilizzarla per preparare tanti piatti gustosi e...

leggi tutto
Focaccia alle erbe di campo

Focaccia alle erbe di campo

Ricetta Focaccia alle erbe di campo   A Pasqua abbiamo ricevuto in regalo un cesto di prodotti da parte de Le Donne della Benecija, un’associazione di produttrici delle Valli del Natisone. Con alcuni prodotti di questo bellissimo cesto La Cucina di Eli ha organizzato...

leggi tutto

Ultimi articoli

Non perderti nulla!