Ricetta

Pesto di sclopit

 

La raccolta delle erbe spontanee qui in Friuli è davvero una grande tradizione. Lo sclopit (Silene) è utilizzato per preparare deliziosi risotti, frittate e altre golose ricette, ma Elisa vi propone una versione veloce e versatile. Con questo pesto infatti non solo potrete preparare un ottimo primo piatto, ma diventa anche una deliziosa salsa verde da mangiare con dei crostini, formaggi e salumi!

Pesto di sclopit

Porzioni

4

Preparazione

15 min

Cottura

no

 

Ingredienti

150 gr Sclopit
Una manciata di noci sgusciate
50 gr parmigiano
1 spicchio di aglio
Olio, sale, pepe, qb

Preparazione

Per prima cosa ho lavato e curato lo Sclopit.

Ho poi messo in una padella antiaderente un filo d’olio e lo spicchio di aglio intero facendolo rosolare per qualche istante. Ho poi tolto l’aglio e ho aggiunto lo Sclopit facendo appassire leggermente le erbe. Ho spento il fuoco e ho fatto un po’ raffreddare.

Ho poi messo in un mixer lo Sclopit e ho aggiunto il sale, il parmigiano, le noci, il pepe e l’olio. Ho frullato il tutto in modo grossolano. Ho utilizzato il pesto per condire la pasta.

 
Pesto di sclopit
Pesto di sclopit
Pesto di sclopit

Il consiglio

Per apprezzare la bontà dello sclopit bisogna raccoglierlo in primavera, prima che il germoglio indurisca.

 
 

L’ingrediente friulano: lo sclopit

La raccolta delle erbe spontanee qui in Friuli è davvero una grande tradizione. Io ho approfittato delle prime mattine di primavera per fare una bella passeggiata nella campagna friulana e raccogliere una delle erbe più conosciute in Friuli: lo Sclopit ( o Silene). Lo potete riconoscere per i suoi fiori a forma di palloncini, che i bambini amano scoppiare per sentire il rumore simile a uno scoppio: da qui il nome “sclopit”! Per apprezzare la bontà dello sclopit bisogna raccoglierlo in primavera, prima che il germoglio indurisca.

 

Ricetta a cura di…

Elisa Dorotea, mamma e moglie friulana. Nel suo Blog si mescolano idee, ricette e momenti della sua vita quotidiana qui in Friuli-Venezia Giulia. Interpreta con passione piatti della tradizione, ma non solo, sempre con un occhio di riguardo al territorio, ai suoi prodotti e alle sue eccellenze enogastronomiche.

Tutte le sue ricette su lacucinadieli.com 

Potrebbe interessarti anche…

4 ricette friulane per la primavera

4 ricette friulane per la primavera

4 ricette friulane per la primavera realizzate da "La Cucina di Eli"Ecco 4 ricette friulane da preparare con ingredienti di stagione!Leggi tutte le ricette1. Lidric cul pocIn Friuli il lidric cul poc è un radicchio diffusissimo e super apprezzato! Voi lo conoscete? Un...

leggi tutto
5 ricette friulane invernali

5 ricette friulane invernali

5 ricette friulane invernali realizzate da "La Cucina di Eli"Ecco 5 ricette friulane da preparare per scaldarsi nelle fredde giornate invernali!Leggi tutte le ricette1. Tortini di patata con caciottina di capraUn antipasto perfetto anche per le Feste!2. Orzo e...

leggi tutto
Ricetta: fave dei morti

Ricetta: fave dei morti

Ricetta Fave dei morti  Le fave dei morti sono un dolce friulano tipico del periodo autunnale subito precedente il 2 novembre, giorno della Commemorazione dei defunti. Ecco la ricetta tradizionale proposta da La Cucina di Eli! Porzioni4Preparazione15 minCottura18...

leggi tutto

Ultimi articoli

Food Trip Che Lumaca!

Food Trip Che Lumaca!

Food Trip Che Lumaca! organizzato da Alveare UdineI "Food Trip" sono gite fuori porta alla scoperta dei produttori del Friuli Venezia Giulia, per conoscere e assaggiare le specialità locali divertendosi!Alveare Udine "Buono, Sano, Friulano"Alveare Udine fa parte della...

leggi tutto
Castello di Villalta

Castello di Villalta

Il Castello di Villalta incanta i visitatori con la sua maestosità e la sua storia millenaria. Risalente al XIII secolo, questo castello medievale ha visto il susseguirsi di nobili famiglie e avvenimenti che hanno plasmato il destino della regione. Scoprilo assieme a noi!

leggi tutto

Non perderti nulla!